Canone unico patrimoniale

INFORMATIVA CANONE UNICO PATRIMONIALE ANNO 2021

A decorrere dal 1° gennaio 2021 è istituito nel Comune di Verrès, ai sensi dell’art. 1, comma 816 della Legge 27 dicembre 2019, n. 160, il Canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria. Il predetto canone sostituisce i seguenti tributi:

  • Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP)
  • Canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP)
  • Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP)
  • Diritto sulle Pubbliche Affissioni (DPA)
  • Canone per l’installazione di mezzi pubblicitari
  • Canone per l’occupazione di suolo stradale per l’impianto di pubblici servizi

 

A decorrere dal 1° gennaio 2021 è altresì istituito nel Comune di Verrès, ai sensi dell’art. 1, comma 837 della Legge 27 dicembre 2019, n. 160, il Canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile destinati a mercati, realizzati anche in strutture attrezzate
Il Consiglio Comunale, con Deliberazioni n. 17 e 18 del 31/03/2021, ha approvato il Regolamento di disciplina del Canone unico patrimoniale in attuazione delle disposizioni normative sopra richiamate. La Giunta Comunale, con Deliberazione n. 42 del 07-04-2021, ha approvato le tariffe del Canone Unico patrimoniale.

Il versamento annuo dei canoni relativi alle occupazioni o alle diffusioni di messaggi pubblicitari permanenti deve essere effettuato in unica soluzione ovvero mediante pagamento della prima rata entro il termine del 31 gennaio dell’anno di imposizione; esclusivamente per l’anno 2021, primo anno di applicazione del canone, il canone va corrisposto entro il 30 giugno 2021.

Per importi superiori a euro 300,00 è ammesso il versamento in quattro rate, la prima delle quali da corrispondere contestualmente al rilascio dell’autorizzazione e le restanti tre rate entro le scadenze del 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre di ogni anno; per il solo anno 2021, le restanti tre rate entro le scadenze del  31 luglio, 31 ottobre e 31 dicembre 2021.

Il versamento dell’eventuale conguaglio dei canoni dovuti per l’occupazione o la diffusione di messaggi pubblicitari, determinato come differenza tra l’importo dovuto sulla base delle tariffe dei canoni definitivamente approvati con deliberazione della Giunta comunale n. 42 del 7 aprile 2021 e quanto corrisposto ai sensi della deliberazione della Giunta comunale n. 6 del 20 gennaio 2021 “Canone Unico Patrimoniale – Regime transitorio” è effettuato entro il 30 giugno 2021. L’eventuale rimborso deve essere richiesto dal contribuente entro il termine di 5 anni dal versamento.

Gli Avvisi di Pagamento del canone unico patrimoniale permanente/annuale anno 2021 saranno inviati dal Comune e dal Concessionario della riscossione (M.T. S.P.A.) in tempo utile per il rispetto del predetto termine di scadenza.

Per ogni eventuale adempimento e informazione riguardante il canone unico per la diffusione della pubblicità e del servizio pubbliche affissioni occorre rivolgersi alla :

MAGGIOLI TRIBUTI SPA

47/C, Corso De Gasperi Alcide – 13900 Biella (BI)

tel: 015 2522732

PUBBLICHE AFFISSIONI (sig. SEDDA Fabrizio tel. 348/2297193)

Salva